L’illustratore del mese: Ilaria Urbinati

0

Le illustrazioni del numero di marzo 2017 sono di Ilaria Urbinati.

Ilaria Urbinati lavora come illustratrice dal 2007, quando ha iniziato la sua carriera come character designer e colorista per il cinema di animazione: fra le altre cose, ha collaborato alla serie tv Geronimo Stilton I e II. Ha poi lavorato come freelance prevalentemente nell’ambito dell’editoria  della pubblicità. Tra i suoi clienti Dove, MacDonald, Piemme, DeAgostini, Barilla, Mondadori, “La Stampa”. Ha pubblicato come illustratrice numerosi albi per bambini e ragazzi; è un’appassionata graphic novelist che ama scrivere e illustrare i suoi lavori; da qualche anno insegna anatomia per artisti e acquerello. I suoi libri più recenti sono:

  • Pino Pace, In viaggio con i tre porcellini (Edt-Giralangolo 2010)
  • Guido Quarzo, Grande, piccolo, così così (Notes 2012)
  • Guido Quarzo, I corsari sono 3 e i pirati 33 (Mdm 2013 – ebook)
  • Valentina Stella, Se mi lascia non Vale (Zandegù 2014 – ebook)
  • Elisa Castiglioni Giudici, Le stelle brillano su Roma (Il Castoro 2014)
  • Pina Varriale, Yusuf è mio fratello (Mondadori 2015)
  • Mark Twain, Tom Sawyer (Libertyreaders 2016)
  • James Mattew, Barrie Peter Pan (Giunti 2016)
  • Ludovica Cima, Il club antilettura (Mondadori 2016)
  • Marta Natalini, L’ombra di Dante (ELI readers 2017, in uscita)

Ha disegnato le copertine di:

  • Katy Birchall, Diario di una it-girl per caso (Piemme, 2016)
  • Michelle Cuevas, Le avventure di Jacques Papier (DeAgostini, 2016. Vincitore del Premio Andersen 2016 – miglior libro 9/11 anni)
  • Diario di una it-girl in love (Piemme, 2017) scritto da Katy Birchall

ilariaurbinati.cominapencil.blogspot.com

Condividi.