#SpecialeNatale: Nickolas Butler – Shotgun Lovesongs

0

Ballata dell’amore e dell’amicizia dal profondo Wisconsin

il consiglio di Laura Savarino

Nickolas Butler
SHOTGUN LOVESONGS
ed. orig. 2014, trad. dall’inglese di Claudia Durastanti
pp. 317, € 18
Marsilio, Venezia 2014

Nickolas Butler - Shotgun LovesongsLittle Wing è una cittadina rurale che si trova in Wisconsin, quasi al confine con l’Iowa. Le sue strade sono sepolte dalla neve per sei mesi l’anno e baciate dal sole per l’altra metà. È un agglomerato urbano vario e vivace, popolato da un’umanità operosa composta perlopiù da contadini e agricoltori. A Little Wing si vive in comunione con la terra. La routine quotidiana si piega ai tempi del raccolto, ci si sveglia al sorgere del sole e ci si addormenta presto, dopo una birra bevuta sul portico e lo sguardo rivolto a un cielo pieno di stelle. Di Little Wing fanno parte anche Henry, Lee, Kip e Ronny: amici d’infanzia, cresciuti insieme coltivando sogni e ambizioni. Il tempo li ha separati, c’è chi è diventato un cantante, chi un broker, chi un campione da rodeo e chi ha sposato la fidanzata del liceo e comprato una fattoria. Un matrimonio imminente li riporta in città, uno alla volta, come magneti attratti dal fascino atavico di una comunità semplice e genuina. Ma vecchie rivalità tornano a galla, incrinano la felicità del ritrovarsi, e un segreto sepolto troppo a lungo rischia di far naufragare una famiglia.
Shotgun Lovesongs è un romanzo corale filtrato da più sguardi, un personaggio a capitolo, che in prima persona racconta e si racconta dando vita a una ballata profonda e struggente. Su tutto emergono i valori dell’amicizia, della famiglia, della lealtà, e una galleria di personaggi positivi affolla le pagine e gli occhi del lettore mentre la vicenda si muove lentamente verso l’epilogo. La mano dell’autore quasi non si avverte, prestata ai personaggi che sono liberi di parlare, di esprimere con sincerità il proprio punto di vista, impreziosendo la narrazione di riflessioni dirette, schiette, sulla vita e sull’amore.
La trama si srotola intensa, senza mai perdere il ritmo, in una polifonia di voci che cantano la bellezza della natura e risuonano al tramonto lungo le sterminate pianure del Wisconsin.

laurasavarino4@libero.it

L. Savarino è redattrice editoriale

#SpecialeNatale: Siamo a dicembre, tempo di regali, libri, consigli. Abbiamo chiesto ad alcuni amici della “tribù” dell’Indice di indicarci il libro che regalerebbero o regaleranno a Natale. Nuovo o vecchio, di ieri o di oggi, un classico o un fumetto, poco importa: l’importante è che sia un libro del cuore.

Condividi.