Il linguaggio artistico della Gif Art

0

 È online TheGIFERs:  la community dedicata ai gif artists

Il GIF (acronimo di Graphics Interchange Format) è un formato che consente l’animazione di immagini digitali fisse, andando a creare video in loop, la cui circolazione avviene prevalentemente sul web. Il formato, ideato circa trent’anni fa, soltanto recentemente ha iniziato ad essere utilizzato massivamente, grazie soprattutto alla spinta di Tumblr, il social network che per primo ha consentito l’inserimento di immagini animate nei blog dei propri utenti.tumblr_od70xtwe5m1vbw1z7o1_400

Parallelamente, le GIF si sono affermate come mezzo di comunicazione autonomo, capace di veicolare i più svariati contenuti, da quelli meramente ludici che popolano le pagine dei social network, a quelli promozionali e pubblicitari, fino ad arrivare a contenuti più propriamente artistici. Una dimensione creativa, quest’ultima, esplosa negli ultimi anni in un vero e proprio linguaggio artistico, che vive e si diffonde in maniera virale sul web.

Un linguaggio che si alimenta a partire da alcuni elementi formali imprescindibili, quali la ripetizione in loop, la gamma cromatica a 256 colori, la velocità della rappresentazione: la condizione visiva e percettiva delle GIF, che le blocca in una situazione che non è fissa ma neanche realmente in movimento, ne è la caratteristica principale e inconfondibile.tumblr_ociy9kro8y1vbw1z7o1_540

Gli immaginari iconografici a cui attinge la GIF art sono moltissimi, tra cultura alta e bassa, così come molteplici sono le contaminazioni tra i linguaggi, primi fra tutti il disegno, la fotografia, il cinema e il pre-cinema: la GIF art sintetizza e trasforma i linguaggi antecedenti proiettandoli nella contemporaneità, e nel farlo utilizza il web e i social, che ne diventano i naturali canali di diffusione.

La GIF art è a tutti gli effetti un fenomeno artistico contemporaneo, capace di raccogliere intorno a sé una comunità sempre più vasta di artisti e creativi: un fenomeno, ma anche un movimento quindi, che opera attraverso la rete e nella rete si riunisce.

Dal portale al festival

In questo contesto nasce theGIFERs, la community dedicata ai gif artists: uno spazio virtuale in cui gli artisti possano condividere il proprio lavoro, ma anche avere concrete occasioni di promozione e visibilità. In che modo? theGIFERs è parte di theGIFER, progetto internazionale volto alla promozione della GIF art attraverso la creazione di eventi e mostre dedicati ai suoi protagonisti. Entrando a far parte della community theGIFERs – tramite l’upload delle proprie opere – gli artisti avranno la possibilità di essere selezionati per partecipare alla prima edizione di theGIFER festival, che avrà luogo a Torino durante la settimana delle arti contemporanee (2-6 novembre 2016), quando la città sarà al centro dei riflettori internazionali per numerosi eventi artistici, tra cui Artissima e Club To Club.

tumblr_odhyruprgq1vbw1z7o1_540Il festival avrà la forma di una mostra diffusa nel territorio cittadino, prendendo vita in una serie di spazi pubblici e luoghi di transito della città. Ogni location ospiterà un set di GIF; tutte le GIF selezionate verranno poi proiettate al Cinema Massimo – Museo Nazionale del Cinema di Torino – il 5 novembre. In questa occasione verrà nominato il vincitore del festival, che avrà in premio la realizzazione di un solo show nell’ambito dell’edizione seguente del festival, che sarà allestita a Milano durante MIART.

Le informazioni per la partecipazione sono disponibili al link:

http://wearethegifers.tumblr.com/

 

————————————————————————————————————————

TheGIFER è un progetto realizzato dall’Associazione Bazar Project in collaborazione con l’Associazione ArteSera.

Condividi.